Il giocatore non rientra nei piani del tecnico Stefano Pioli. Il futuro di Musacchio potrebbe essere al Genoa.

L’esperienza al Milan di Mateo Musacchio è giunta al capolinea. Il difensore, infatti, è ormai ai margini del progetto rossonero e dovrebbe lasciare il club di via Aldo Rossi già a gennaio. Come riporta il quotidiano Tuttosport, l’argentino è di fatto un “separato in casa” da mesi: il 17 febbraio scorso, durante la gara contro il Torino, si rifiutò di entrare al posto dell’infortunato Kjaer e da lì si è rotto il rapporto con Pioli e la società.

Stefano Pioli
Nella foto: Stefano Pioli

Musacchio ha un accordo con il Milan fino al 30 giugno 2021, ma nelle prossime settimane potrebbe arrivare un’intesa per la risoluzione anticipata del contratto. Si parla di un possibile interesse del Genoa, ma siamo ancora nel campo delle indiscrezioni. L’unica certezza è che il futuro dell’ex centrale del Villarreal sarà lontano da Milano.

TAG:
calciomercato Mateo Musacchio

ultimo aggiornamento: 19-12-2020


Ok di Elliott all’acquisto di un attaccante: Scamacca pista percorribile

Milan, Kabak prima scelta per la difesa