Se ne va il più grande di tutti: con Diego Armando Maradona muore un po’ anche il calcio, lo sport che ha elevato ad arte con le sue magie.

Il mondo del calcio è in lutto. Dall’Argentina è arrivata la notizia che nessun appassionato avrebbe mai voluto leggere: è morto Diego Armando Maradona. L’ex campione del Napoli era stato dimesso dall’ospedale dieci giorni fa dopo un intervento al cervello: secondo quanto riportano il “Clarin” e la “CNN”, al Pibe de Oro sarebbe stato fatale stato un arresto cardiaco. Aveva 60 anni.

Un pezzo di calcio, della storia di questo meraviglioso sport, va via con Maradona, il più grande di tutti, genio e sregolatezza per eccellenza. Con lui il pallone è diventato arte, il numero dieci un simbolo. Non ci sono altre parole: ad10s Diego, grazie di tutto.

Maradona

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Lille-Milan, i convocati rossoneri

Morte Maradona, le reazioni social: il mondo Milan ricorda Diego