Pierino Prati: il cordoglio del Milan e del calcio italiano

Morte Pierino Prati: il cordoglio del Milan e del calcio italiano

Campione in campo e fuori: Pierino Prati ha lasciato un grande ricordo. Il Milan lo celebra così: “Un gigante della nostra Storia”.

Il mondo del calcio piange Pierino Prati, scomparso a 73 anni dopo una lunga malattia. Un campione che i tifosi del Milan non dimenticheranno mai. Stefano Pioli gli ha dedicato il successo di Lecce (“Voglio ricordarlo a nome di tutto il club, siamo vicini ai suoi familiari”, le parole del tecnico al termine del match), mentre la società di via Aldo Rossi gli ha dedicato un post sui propri canali social: “Ha chiuso gli occhi un gigante della nostra Storia. Dal Bernabeu alla Bombonera: Prati ha dato lustro in tutto il mondo ai colori rossoneri. Ciao Piero”.

Icardi Spalletti Teun Koopmeiners Matteo Gabbia zaracho Ariedo Braida Ralf Rangnick runic Spalletti Ralf Rangnick Robinson Alexis Saelemaekers Matias Viña Ricardo Rodriguez Bernard Arnault Bernardeschi Januzaj Cengiz Under Elliott David Han Li Arnault Cassano Boban Becir Omeragic Stanislav Lobotka Juan Foyth ranking uefa Casa Milan Demiral Dani Olmo Gazidis

Questa, invece, la nota della Lega Serie A, che “porge alla famiglia le più sentite condoglianze per la scomparsa del grande Pierino, bomber di razza e capocannoniere al suo primo anno da titolare in A. Dopo due soli giorni dalla morte di Mario Corso – si legge – il calcio piange la scomparsa di un altro grande campione, Piero Prati, capace di realizzare una tripletta in finale di Coppa Campioni quando il Milan superò l’Ajax nel 1969. In rossonero ha scritto le pagine migliori della propria carriera (1 Coppa dei Campioni, 1 Coppa Intercontinentale, 2 Coppe delle Coppe, 1 Scudetto e 2 Coppe Italia), giocando poi in A anche con le maglie di Roma (28 gol) e Fiorentina”.

Anche l’Inter ha voluto omaggiare il grande avversario: “Pierino Prati, un altro campione che ha reso speciale Milano con le sue gesta, ci saluta. L’Inter, con tutti i suoi tifosi, ricorda con affetto un grande avversario di sfide indimenticabili”. Infine, ecco il messaggio di cordoglio di Franco Baresi: “Campione in campo e fuori, un onore averti conosciuto. Ciao Piero RIP”.

Aggiornato il: 23-06-2020