Ecco quanto dichiarato nel corso di una recente intervista dall’ex presidente dell’Inter, Massimo Moratti.

Intervenuto ai microfoni de ‘Il Giornale’ l’ex presidente dell’Inter Massimo Moratti ha espresso la propria opinione sulla lotta scudetto.

Nicchi Conte Albertini Infantino Coronavirus Serie A coronavirus Milan-Genoa Pradè Calhanoglu Commisso Lega Serie A Ante Rebic diego laxalt Rebic Paquetà ricardo rodriguez Rebic Stefano Pioli Kessié nuovo San Siro Milan-Sassuolo

A tal proposito ha dichiarato: “Se l’Inter può vincerlo? Potrebbe, ma bisogna ancora vedere tante cose. Per ora il Milan lo merita di più per quanto fatto vedere in campo fino ad ora ma poi c’è anche la Juventus che potrebbe risalire e anche le altre mi sembrano agguerrite. L’Inter la vedo bene e favorita per la vittoria finale ma deve ancora alzare il livello di gioco”.

Ha quindi proseguito: “Il Milan? Penso che in pochi se l’aspettassero. Devo fare i miei più grandi complimenti alla società, a Pioli, ai giocatori che stanno facendo davvero qualcosa di eccezionale. Pensavo che con l’assenza di Ibrahimovic avrebbero perso qualcosa e invece hanno colto risultati anche senza di lui. Meritano di essere in testa”.

La redazione di Notizie Milan - giovane, dinamica e indipendente - vive il mondo rossonero 24 ore su 24.
Una passione a 360°, che si fa professione per raccontare in modo libero e scrupoloso le vicende del Diavolo.
Dalle news al calciomercato, dalle partite ai social, da Milanello a San Siro: la nostra missione è tenervi sempre aggiornati.
Perché Notizie Milan c’è, sempre e comunque, che si vinca o che si perda. Per i nostri lettori, per noi che amiamo questi colori.

Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per seguire Notizie Milan su Twitter
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per scaricare la nostra APP

Riproduzione riservata © 2022 - NM

ultimo aggiornamento: 30-12-2020


Primo round a Boban: il Milan dovrà pagare oltre 5 milioni

Stop al Decreto Crescita, il Milan rischia di perdere 7-8 milioni