Il noto agente sarebbe intenzionato a portare il difensore Milenkovic a Milanello. La Fiorentina lo valuta 50 milioni di euro e non vuole contropartite.

Mercato Milan: Nikola Milenkovic occupa forse la prima posizione sul taccuino rossonero alla voce “difensori”. Il giovane serbo, punto fermo e di forza della Fiorentina, piace molto ai vertici di via Aldo Rossi e potrebbe diventare il principale obiettivo per il reparto arretrato.

Icardi Spalletti Teun Koopmeiners Matteo Gabbia zaracho Ariedo Braida Ralf Rangnick runic Spalletti Ralf Rangnick Robinson Alexis Saelemaekers Matias Viña Ricardo Rodriguez Bernard Arnault Bernardeschi Januzaj Cengiz Under Elliott David Han Li Arnault Cassano Boban Becir Omeragic Stanislav Lobotka Juan Foyth ranking uefa Casa Milan Demiral Dani Olmo Gazidis

La società toscana vorrebbe trattenere Milenkovic, ma pare che i rapporti con il manager Fali Ramadani, rappresentante del giocatore, non siano più idilliaci. Secondo quanto riportato da La Gazzetta dello Sport, la Fiorentina, pur di rinnovare il contratto del giocatore (in scadenza nel 2022), sarebbe disposta anche ad accettare l’inserimento di una clausola di rescissione abbordabile a partire dal 2023. I dirigenti viola, inoltre, sarebbero pronti a offrire al ragazzo un ingaggio da top player.

Milenkovic resterebbe volentieri a Firenze, ma Ramadani lo vuole portare via e avrebbe già intavolato una trattativa seria con il Milan, garantendo ai vertici rossoneri che sarà lui a gestire la questione con la Fiorentina. Il costo del cartellino si aggira intorno ai 50 milioni di euro: il club viola non vorrebbe contropartite, mentre il Milan vorrebbe inserire almeno un giocatore (Paquetà?) per abbassare l’esborso cash.

TAG:
calciomercato Fali Ramadani Milenkovic

ultimo aggiornamento: 28-07-2020


Sampdoria-Milan: orario, diretta tv e streaming

Sampdoria-Milan, la conferenza stampa di Pioli