Per Alessandro Vocalelli le recenti battute d’arresto del Milan hanno intaccato risultati e gioco del Milan di Stefano Pioli

Alessandro Vocalelli ha commentato tra le pagine della Gazzetta dello Sport le difficoltà attualmente affrontate dal Milan: “Il Milan di oggi è preoccupato, teso, nervoso e non più spensierato e leggero come è stato – splendidamente – fino alla fine del 2020, in un anno da incorniciare per la capacità di coniugare i risultati e il bel gioco”.

Stefano Pioli
Stefano Pioli

“Alcune battute d’arresto hanno finito per intaccare quelle certezze che in ogni attività, e anche nel calcio, rappresentano la benzina – ha continuato Vocalelli –. Se così è – e non si tratta dunque di calo fisico – c’è da immaginare che la ruota possa girare di nuovo improvvisamente e farci ritrovare magari in un attimo quel Milan meraviglioso e convinto di poco tempo fa”.

TAG:
Alessandro Vocalelli Milan Milanello rassegna stampa

ultimo aggiornamento: 26-02-2021


Nuovo San Siro: consegnate integrazioni al Comune sul finanziamento

Donnarumma, Vocalelli: “Uno dei gesti tecnici più belli negli ultimi tempi”