Se il Milan non riuscisse a centrare la qualificazione per la prossima Champions League, tre big lascerebbero la squadra rossonera.

“Tre big in partenza senza la qualificazione Champions”, titola il QS. Al cospetto della Lazio di Simone Inzaghi, il Milan ha offerto una prova disastrosa, l’ennesima dopo un 2020 da incorniciare. Adesso l’imperativo è salvare il salvabile: staccare il pass per la prossima Champions League. Anche perché, in caso contrario, i vari Donnarumma, Calhanoglu e Romagnoli verrebbero sacrificati sul mercato. 

Juan Musso Donnarumma Milan-Udinese
Nella foto: il portiere Gianluigi Donnarumma


Milan (oggi) fuori dalla Champions: il crollo dal primo al quinto posto

Mandzukic delusione: la mossa di Pioli non ha funzionato