Le statistiche interessanti di Milan-Venezia, per avvicinarci alla partita di questa sera.

Acmilan.com ha recentemente riportato una serie di statistiche per avvicinarci con curiosità al match di stasera. Il Venezia non è una squadra facile da affrontare, ma nemmeno impossibile. Questa sera sarà fondamentale non commettere errori grossolani e cercare di punire sin da subito la formazione veneta. Vediamo le statistiche riportate dal sito precedentemente citato:

SCONTRI DIRETTI
125° confronto in Serie A tra Milan e Venezia: 14 successi rossoneri, 4 veneti e 6 pareggi. Nelle partite giocate in casa, comanda il Diavolo con 7 vittorie, 4 pareggi e una sola sconfitta.

2) Il Milan torna ad affrontare il Venezia in Serie A dopo 7150 giorni dall’ultima sfida tra le due formazioni: il 24 febbraio del 2002 i rossoneri vinsero per 4-1 al Penzo.

3) I rossoneri hanno perso solo una delle ultime 19 partite contro squadre neopromosse in Serie A: a completare il parziale 13 successi del Milan e 5 pareggi.

STATISTICHE GENERALI
4) Nessuna squadra ha subito meno gol del Milan finora in questa Serie A con due reti, arrivate entrambe nei primi 15 minuti di gioco.

STATO DI FORMA
5) Con una vittoria il Milan eguaglierebbe la partenza della stagione 2020/21 con 13 punti nelle prime 5 giornate: un traguardo raggiunto soltanto altre due volte nelle ultime 20 stagioni (2002/03 e 2003/04).

6) Il Milan ha tenuto la porta inviolata in sette delle ultime nove partite di Serie A, subendo soltanto due reti nel parziale: i rossoneri avevano registrato altrettanti clean sheet nelle precedenti 31 gare di campionato.

FOCUS GIOCATORI
7) Rafael Leão ha trovato il gol nelle prime due partite interne del Milan in questo campionato. Solo cinque rossoneri nell’era dei tre punti a vittoria sono andati a segno in tutte le prime tre gare casalinghe stagionali della squadra lombarda nella competizione: Weah e Baggio nel 1996, Bierhoff nel 1999, Shevchenko nel 2000 e Inzaghi nel 2002.

8) Ante Rebić ha preso parte a otto reti nelle ultime sette partite giocate in campionato: per il croato cinque gol e tre assist in questo periodo.

9) La prossima sarà la 50° presenza in Serie A per Alexis Saelemaekers.

esultanza gol Torino-Milan
rassegna stampa

ultimo aggiornamento: 22-09-2021


Milan-Venezia: la probabile formazione dei rossoneri per stasera

Milan, cori razzisti a Maignan: i responsabili sarebbero stati già individuati