Il Manchester non apre al prestito di Dalot, il quale tornerebbe volentieri al Milan. La trattativa prosegue.

Prosegue il braccio di ferro tra Milan e Manchester United per il terzino portoghese, Diogo Dalot. Lo riporta La Gazzetta dello Sport, che fa il punto sulle strategie di mercato del club rossonero, soffermandosi sulla ricerca, da parte dei dirigenti di via Aldo Rossi, di un rinforzo per la fascia destra. I Red Devils per ora non aprono a un nuovo prestito dell’esterno lusitano, che rimane la prima scelta per il ruolo di vice-Calabria.

Romagnoli e Dalot
TAG:
calciomercato

ultimo aggiornamento: 05-08-2021


Milan, tramonta la pista Sabitzer: sfuma un obiettivo

Milan, doppia occasione a Madrid: Dani Ceballos e Isco in uscita