La sconfitta di ieri sera brucia, ma c’è ancora speranza per il Milan.

La sconfitta di ieri sera a San Siro ha infuocato gli animi per i numerosi episodi, diciamo così, “dubbi” che hanno diretto la gara a sfavore del Milan. L’arbitro Cakir è al centro delle polemiche di social e tifosi, anche di allenatori e giocatori; insomma, il turco diciamo che non è passato inosservato e sicuramente non lo sarà in futuro dopo questa partita. A risentirne è stata evidentemente la classifica, che vede i rossoneri fermi a zero punti dopo due partite giocate benissimo e rimpiante per il risultato. Ora i rossoneri se la vedono brutta, ma c’è ancora una speranza: contro il Porto si dovrà vincere per smuovere un po’ la classifica e per poter aprire uno spiraglio disperato per gli ottavi di finale.

Esultanza gol Milan

rassegna stampa

ultimo aggiornamento: 29-09-2021


Milan, parla Leao: “Siamo delusi, dobbiamo crescere”

Problemi al ginocchio per Florenzi: rischia l’intervento