Milan, un budget da 100 milioni per rinforzare la rosa

Milan, un budget da 100 milioni per il mercato

Secondo la Gazzetta, Elliott metterà a disposizione del Milan un tesoretto da 100 milioni per la campagna acquisti (75 preventivati più la metà degli incassi dalle cessioni).

Prima il rinnovo di Ibrahimovic, poi tutto il resto. Come riporta l’edizione odierna de La Gazzetta dello Sport, non appena il prolungamento diventerà realtà, lo svedese sarà una figura importante intorno alla quale decidere le strategie del Milan. Stando all’indiscrezione riferita dal noto quotidiano sportivo, la proprietà metterà a disposizione dei dirigenti rossoneri un budget da 100 milioni di euro, cifra sufficiente ad alzare la qualità della rosa (ma è vietato sbagliare gli acquisti) e che si raggiungerebbe sommando i 75 preventivati dal fondo Elliott alla metà degli incassi provenienti dalle cessioni degli esuberi (una dozzina di milioni sono già arrivati dal riscatto di Suso da parte del Siviglia).

Zlatan Ibrahimovic

Gli uomini di mercato di via Aldo Rossi proveranno a rinforzare tutti i reparti, a partire dalla difesa (si cercano un centrale e un terzino destro). Per quanto riguarda l’attacco, invece, occorrerà capire come regolarsi. Il Milan, nonostante la conferma di Ibrahimovic, vuole aggiungere un altro centravanti all’attuale rosa, un giocatore che possa fa rifiatare il campione di Malmö. I rossoneri, dunque, dovranno individuare un profilo adatto al ruolo di vice-Zlatan (questione tutt’altro che semplice).

Aggiornato il: 01-08-2020