Milan, avanti con i giovani: tornano Plizzari e Pobega

Un Milan sempre più giovane: tornano Plizzari e Pobega?

Secondo Tuttosport, il Milan sarebbe intenzionato a puntare sui due talenti attualmente in prestito a Livorno e Pordenone.

Sarà un Milan di giovani. E potrebbe non esserci più spazio per campioni navigati come Zlatan Ibrahimovic. Insomma, avanti con la linea verde: il progetto di Elliott e Gazidis non cambia. E l’intenzione di puntare su un allenatore come Ralf Rangnick, che nella sua carriera ha lanciato più di un talento, viaggia proprio in questa direzione. Il manager tedesco, però, non ha ancora preso una decisione definitiva, ma sta riflettendo sul da farsi dopo aver raggiunto un accordo di massima con i vertici di via Aldo Rossi.

Rangnick Elliott Ivan Gazidis Milan Allegri
Ivan Gazidis

Secondo quanto riportato dal quotidiano Tuttosport, il Milan punterà su alcuni ragazzi cresciuti nel settore giovanile. Due di loro, ad esempio, si stanno mettendo in bella mostra in Serie B con le maglie di Livorno e Pordenone. Si tratta di Alessandro Plizzari e Tommaso Pobega. Il centrocampista sta vivendo una stagione da protagonista con la squadra allenata da Attilio Tesser, che gli ha fato spazio e fiducia (22 presenze tra campionato e Coppa Italia e ben 5 gol segnati). La società rossonera si augura che Pobega possa ripercorrere le orme di Gaetano Castrovilli, il quale, dopo l’ottima esperienza alla Cremonese, è riuscito a imporsi anche nella massima serie con la Fiorentina. Per quanto riguarda Plizzari, invece, il suo futuro al Milan dipenderà molto dalle sorti di almeno uno degli attuali portieri della rosa milanista.

Aggiornato il: 27-03-2020