Dopo le indiscrezioni circolate nelle ultime ore e le polemiche scaturite inevitabilmente sui social, la Lega Serie A ha autorizzato il Milan a ricordare il grande campione di basket.

Una scelta di buonsenso. La Lega Serie A ha autorizzato il Milan ha ricordare Kobe Bryant con un minuto di silenzio prima del fischio d’inizio della gara di Coppa Italia con il Toro, in programma questa sera a San Siro alle ore 20.45. Si era la sparsa la voce di un possibile rifiuto da parte dei vertici del calcio italiano alla proposta della società milanista, ma alla fine il via libera è arrivato. Oltre al classico momento di raccoglimento, i giocatori del Milan ricorderanno l’ex stella dei Los Angeles Lakers, scomparso tragicamente nei giorni scorsi, indossando il lutto al braccio.

Castillejo Milan-Udinese Theo Hernandez rivera ricardo rodriguez San Siro Milan Milan-Sassuolo Paquetà

Appresa la notizia, il club di via Aldo Rossi ha subito dato comunicazione sui social. Ecco il post pubblicato su Twitter, seguito dall’hashtag #SempreKobe: “In accordo con la Serie A, stasera indosseremo il lutto al braccio in memoria di Kobe Bryant, scomparso in un tragico incidente aereo insieme alla figlia Gianna Maria e altre sette vittime. San Siro osserverà un momento di raccoglimento a ridosso del fischio di inizio”. Il popolo milanista potrà così rendere omaggio al grande cestista, il quale aveva più volte manifestato la sua fede rossonera.

TAG:
Coppa Italia Kobe Bryant Lega Serie A Milan-Torino

ultimo aggiornamento: 28-01-2020


Milan, Florentino costa molto: il Benfica vuole 50 milioni

Milan-Torino, i convocati di Pioli