Ecco le dichiarazioni rilasciate da Stefano Pioli in conferenza stampa in vista del match di campionato contro il Toro.

Alla vigilia di Milan-Torino, gara in programma allo stadio San Siro, il tecnico rossonero, Stefano Pioli, ha rilasciato le seguenti dichiarazioni in conferenza stampa. “Troppe reti subite? Dobbiamo essere più attenti e comunicare meglio. Per vincere è importante subire pochi gol. Per commentare la classifica è ancora presto, però giusto che i tifosi siano contenti e orgogliosi di questa squadra. Ora pensiamo alla partita di domani e poi a quella successiva”. 

Una considerazione anche sul possibile utilizzo di Ibrahimovic e Giroud in coppia: “Le ultime due gare sono state particolari. Quando abbiamo bisogno di più fisicità abbiamo la possibilità di mettere Ibra e Giroud. Entrambi non sono al 100%, la cosa importante è che diano continuità sia in allenamento che in partita. Contro il Porto non siamo stati all’altezza, dovevamo fare meglio. In Italia ci sono avversari forti, come lo è domani il Torino. Lavoriamo tutti i giorni per fare sempre meglio e continuare a crescere”. 

Stefano Pioli

Mister Pioli ha parlato anche delle condizioni di Hernandez e Kessie: “Se oggi Theo si allenerà con la squadra sarà della partita, anche se non dall’inizio. Vediamo se può fare uno spezzone. Kessie sta bene e sarà disponibile. Il calendario è fitto, la competitività è alta. Il Torino è forte, Juric sta facendo un grande lavoro. Ci sono tanti esami importanti, ma è presto per dire che siamo a un bivio. Noi dobbiamo cercare di affrontare al meglio ogni partita”. 

Si parla anche del Torino, di Belotti e Pobega: “Mi aspetto un Toro battagliero e propositivo. Non so se Belotti se giocherà o meno, non è un mio problema l’atteggiamento con cui entrerà in campo. Pobega sta facendo molto bene. Ha le caratteristiche giuste per il gioco di Juric, è in continua crescita. Mi aspetto una partita in cui dovremo battagliare. Dovremo muoverci bene senza dare punti di riferimento”. 

Tatarusanu sta crescendo – ha affermato Stefano Pioli – lui ha giocato poco ma sta facendo delle belle prestazioni. Mirante è un po’ indietro di condizione, domani giocherà Ciprian. Kessie o Tonali trequartisti? A inizio partita no perché abbiamo Krunic e Maldini che sanno giocare in quel ruolo e possono sostituire Diaz. L’ulteriore step è arriva in alto fino in fondo. Siamo in alto da tanto tempo, ma l’anno scorso abbiamo perso dei punti. Servirà ancora maggiore continuità e pochi passi falsi. Dobbiamo vincere anche le partite sporche, quelle in cui non giochi bene”.

La redazione di Notizie Milan - giovane, dinamica e indipendente - vive il mondo rossonero 24 ore su 24.
Una passione a 360°, che si fa professione per raccontare in modo libero e scrupoloso le vicende del Diavolo.
Dalle news al calciomercato, dalle partite ai social, da Milanello a San Siro: la nostra missione è tenervi sempre aggiornati.
Perché Notizie Milan c’è, sempre e comunque, che si vinca o che si perda. Per i nostri lettori, per noi che amiamo questi colori.

Clicca qui per mettere "mi piace" alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per seguire Notizie Milan su Twitter
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram

Riproduzione riservata © 2021 - NM

Milanello

ultimo aggiornamento: 25-10-2021


Qui Torino: Juric perde Ansaldi

Verso Milan-Torino: Theo in panchina, Kessie titolare