Il Milan è pronto a scendere in campo contro il Torino in vista del match di campionato in programma sabato 9 gennaio alle ore 20.45.

Sabato 9 gennaio, alle ore 20.45, si disputerà il match di campionato Milan-Torino. Ecco quanto dichiarato alla vigilia del match dall’allenatore granata Giampaolo.

Nicchi Conte Albertini Infantino Coronavirus Serie A coronavirus Milan-Genoa Pradè Calhanoglu Commisso Lega Serie A Ante Rebic diego laxalt Rebic Paquetà ricardo rodriguez Rebic Stefano Pioli Kessié nuovo San Siro Milan-Sassuolo

Intervenuto in conferenza stampa ha dichiarato: “Era normale affrontare prima o poi chi sta in vetta, ora è il Milan ma non mi preoccupa. Però mi disturba il calendario, il Toro è l’unica squadra ad affrontare impegni così ravvicinati, 5 partite in 13 giorni. Tutte le altre hanno in media un giorno in più per recuperare: non è il Milan che mi disturba, sono gli impegni ravvicinati”.

Ha quindi proseguito: “Anche con le assenze, hanno dimostrato di essere una squadra forte. Quando raggiungi un filotto così lungo di partite utili vuol dire che hai creato consapevolezza e autostima. Sono andati avanti senza tanti titolari, anche nell’ultima gara hanno fatto bene. Le assenze fanno parte dei momenti della stagione”.

TAG:
Milan-Torino

ultimo aggiornamento: 08-01-2021


Moises Caicedo, il Milan osserva: nuova indiscrezione di mercato

France Football, Bennacer miglior giocatore nordafricano del 2020