Milan, tamponi effettuati sui calciatori: sono tutti negativi

Milan, tamponi effettuati: sono tutti negativi

Buone notizie da Milanello: tutti i tamponi a cui si sono sottoposti i giocatori del Milan hanno dato esito negativo.

Tutti i tamponi a cui si sono sottoposti i giocatori del Milan hanno dato esito negativo. Lo riferisce l’ANSA, che aggiunge che da lunedì gli allenamenti andranno verso la “normalità” con lavoro in gruppo a ranghi completi e partitelle. L’unico assente sarà Franck Kessie, rientrato in ritardo dalla Costa d’Avorio e per questo ancora in quarantena. Da oggi a Milanello, inoltre, sono aggregati anche Stanga, Torrasi, Olzer, Tonin e Colombo, cinque ragazzi della Primavera già risultati negativi ai test sul Covid-19.

Kessie Milan
Nella foto: il centrocampista rossonero Franck

A proposito di Kessié: il giovane centrocampista, chiuso nel suo appartamento, è in attesa di completare il periodo di isolamento obbligatorio previsto dal protocollo per coloro che rientrano in Italia dall’estero. Il calciatore è a metà dell’opera: i primi sette giorni sono trascorsi e tra una settimana potrà varcare i cancelli del centro sportivo rossonero per unirsi finalmente ai compagni. Come evidenziato dall’agenzia ANSA, dunque, il Milan sta per tonare alla normalità. Stefano Pioli avrà presto a disposizione il gruppo al gran completo e potrà finalmente impostare il lavoro che porterà la squadra alla ripresa del campionato.

Aggiornato il: 23-05-2020