Milan-Spal, Lucas Paquetà e Suso di nuovo in panchina

Milan-Spal: Suso e Paquetà ancora fuori dai titolari

Lo spagnolo e il brasiliano verso la panchina. Anche Zlatan Ibrahimovic dovrebbe restare inizialmente fuori da Milan-Spal. Pioli si affida alla coppia Piatek-Leao.

Tutto è pronto per Milan-Spal, match valido per gli ottavi di finale di Coppa Italia. A San Siro sono attesi circa 30mila tifosi, i quali sperano di vedere in campo Ibrahimovic. Ma probabilmente lo vedranno dall’inizio. Stefano Pioli, infatti, sembra intenzionato ad affidarsi alla coppia Piatek-Leao, con Samu Castillejo e Giacomo Bonaventura esterni di centrocampo nel 4-4-2.

Simon Kjaer
Fonte foto: https://www.facebook.com/ACMilan/

Lo svedese potrebbe subentrare a gara in corso, soprattutto se le cose non dovessero andare per il verso giusto. In mezzo al campo dovrebbero agire Ismael Bennacer e Rade Krunic (che resta in ballottaggio con Kessié). Nuova esclusione in vista, dunque, per lo spagnolo Suso, rimasto in panchina per tutti i novanta minuti nella precedente partita di campionato a Cagliari. Fuori nuovamente anche Lucas Paquetà, finito quasi ai margini del progetto tecnico di Pioli. Al centro della difesa, al fianco del capitano Alessio Romagnoli, ci sarà il neo acquisto Simon Kjaer, mentre Conti agirà sulla corsia di destra. A sinistra, invece, giocherà Theo Hernandez. In porta, infine, Antonio Donnarumma dovrebbe sostituire il fratello Gigio (Begovic andrà in panchina).

Aggiornato il: 15-01-2020