I medici del Milan avranno un confronto con i colleghi dello Strasburgo per fare il punto della situazione sulle condizioni di Simakan.

“Tramontato Simakan? Non è detto. È un ragazzo che conosciamo bene, col quale abbiamo affrontato un discorso non soltanto per questo mercato ma anche per la sessione precedente. Ma perché le cose riescano bisogna farle almeno in due. In questo momento non c’è niente”. Il responsabile dell’area tecnica del Milan, Paolo Maldini, intervistato prima dell’inizio del match di Coppa Italia con il Torino, non ha chiuso definitivamente la porta al giovane Mohamed Simakan, nonostante il francese si sia procurato un infortunio che lo costringerà a restare fermo almeno per due mesi (nelle prossime ore si sottoporrà a un intervento in artroscopia).

Paolo Maldini
Nella foto: il d.t. rossonero Paolo Maldini

Come riporta La Gazzetta dello Sport, ora la società rossonera deve decidere se proseguire la trattativa o se cambiare obiettivo per la difesa. Secondo la rosea, una decisione definitiva verrà presa dopo il contatto previsto in giornata tra i medici di Milan e Strasburgo per fare il punto della situazione. A questo punto il prezzo di Simakan potrebbe scendere.

TAG:
Calciomercato Milan Mohamed Simakan

ultimo aggiornamento: 13-01-2021


Iscriviti
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Rassegna stampa: Milan avanti in tutto

Rinnovo Calhanoglu, il Milan alza l’offerta: accordo vicino