Il forte attaccante del Borussia Dortmund, Erling Haaland, accostato al Milan negli ultimi giorni, ha parlato proprio dei rossoneri.

Di recente si è parlato di un interesse del Milan per Erling Haaland, giovane e talentuoso attaccante di proprietà del Borussia Dortmund. In attesa di conferme (o smentite), lo stesso centravanti norvegese ha parlato del club rossonero e di uno dei suoi protagonisti, l’esterno 21enne Jens Petter Hauge.

“Gli ultimi 18 mesi sono stati incredibili – ha dichiarato Haaland ai microfoni di Sky Sport – e me me li sono goduti tanto in due club fantastici come il Salisbugo e il Borussia. Sono migliorato parecchio segnando tanti gol. Ovviamente il Pallone d’Oro è un sogno per tutti, ma adesso per me è il momento del Golden Boy (premio assegnato ogni anno da Tuttosport, ndr) e sono orgoglioso di averlo vinto, mi dà nuove motivazioni”.

Jens Petter Hauge
Nella foto: Jens Petter Hauge

“Nella mia vita ho avuto tanti idoli – ha affermato la punta norvegese – e cerco di imparare il più possibile dagli altri attaccanti. Ibrahimovic è uno dei migliori di sempre e cerco di imparare il più possibile anche da lui: è proprio uno dei miei idoli. Hauge sta facendo bene e siamo molto amici: è un grande talento e gioca in un bel club e in un ottimo campionato. Deve continuare a lavorare duramente e giocare così. Ha una grande carriera davanti. Il mio sogno è vincere la Champions League”.

calciomercato

ultimo aggiornamento: 15-12-2020


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Raiola: “Ibra può giocare altri cinque anni”

Milan perseguitato dagli infortuni: a Genova in emergenza