Se Brahim Dìaz arranca per via del troppo utilizzo, allora ci pensa Rafael Leao a prendere in mano le redini del gioco. Ma serve un vice dello spagnolo.

Come riporta la Gazzetta dello Sport, Brahim Dìaz ultimamente sta faticando in mezzo al campo e sembra aver proprio bisogno di un po’ di riposo o, comunque, di un’alternativa concreta. E’ da sottolineare che il ragazzo da inizio stagione, a parte la parentesi in cui si è ritrovato positivo al Covid, non ha avuto un momento di riposo e che ora, ovviamente, sembra risentire molto di questa situazione.

Brahim Diaz

Se lo spagnolo dunque non riesce più a influire come prima, non per mancanza di qualità ma per una questione fisica, tocca a Rafael Leao cercare di prendere in mano le redini del gioco e capitanare la squadra verso il gol, esattamente come ha tentato di fare a Firenze, purtroppo senza successo. Il problema, però, è che servirebbe un trequartista che possa alternarsi col titolare Brahim Diaz per e dare fantasia al Milan anche quando lo spagnolo non è in squadra.

La redazione di Notizie Milan - giovane, dinamica e indipendente - vive il mondo rossonero 24 ore su 24.
Una passione a 360°, che si fa professione per raccontare in modo libero e scrupoloso le vicende del Diavolo.
Dalle news al calciomercato, dalle partite ai social, da Milanello a San Siro: la nostra missione è tenervi sempre aggiornati.
Perché Notizie Milan c’è, sempre e comunque, che si vinca o che si perda. Per i nostri lettori, per noi che amiamo questi colori.

Clicca qui per mettere "mi piace" alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per seguire Notizie Milan su Twitter
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per scaricare la nostra APP

Riproduzione riservata © 2021 - NM

rassegna stampa

ultimo aggiornamento: 22-11-2021


Milan, è di nuovo allarme infortuni

Inter, Lautaro: “Nel derby meritavamo di più”