Le parole sul Milan dell’ex bomber durante un’intervista.

Come riporta la Gazzetta dello Sport, si sarebbe così espresso l’ex bomber rossonero Andriy Shevchenko durante un’intervista: “Cosa mi ha colpito del Milan? L’essere una squadra viva, con un gran bel ritmo. Una squadra piacevole da vedere, che gioca con facilità e che altrettanto facilmente riesce a costruire ottime azioni. Crea, gioca in verticale, prova sempre a controllare, ha tante soluzioni. Mi piace, sarà lì fino alla fine per provare a vincere lo scudetto. Champions? Il gruppo è il più tosto in assoluto. Non è un dramma se escono, non potrà mai essere considerato un fallimento. La squadra è competitiva e ha chance di passare il turno. E poi vediamola anche dalla parte degli avversari: pescare il Milan in quarta fascia è una sfortuna, per loro. Il gruppo è pronto per i vertici in campionato, ma la Champions è diversa da tutto. L’entusiasmo di ritrovarla dopo anni darà una spinta in più, tutto potrà succedere”.

Esultanza Milan

ultimo aggiornamento: 13-09-2021


Moviola Gazzetta: corretto il rigore su Kessié

Milan-Lazio: i presunti insulti razzisti non avrebbero coinvolto solo Bakayoko