Ibrahimovic in panchina: con la Sampdoria spazio a Piatek

Milan, l’Ibra bis comincia dalla panchina

Pioli si affida a Piatek. Ibrahimovic è in forma ma non ha il ritmo partita: troverà spazio nel corso della partita.

Stefano Pioli ha deciso: Ibrahimovic parte dalla panchina. A guidare l’attacco del Milan contro la Sampdoria sarà Piatek (in panchina nell’ultima gara del 2019 a Bergamo), con Calhanoglu e Suso a completare il tridente offensivo. I tifosi rossoneri, dunque, dovranno attendere più del previsto per rivedere in campo lo svedese, che dovrebbe trovare spazio a gara in corso. Zlatan sta bene, è in condizione, ma non ha il ritmo partita. Per questo Pioli ha deciso di non rischiare, ma di sfruttare diversamente la carta Ibra.

Ibrahimovic Berlusconi

San Siro si aspetta di vedere in azione Ibrahimovic. Questo pomeriggio saranno circa 60mila i tifosi presenti allo stadio: il popolo milanista ha ritrovato entusiasmo dopo la clamorosa disfatta con l’Atalanta, ma ora vuole risposte. Soprattutto, vuole Zlatan sempre sul rettangolo. Ci sarà tempo per consegnargli i gradi di titolare. Per il momento il campione svedese deve accontentarsi di entrare dalla panchina, nella speranza che Piatek e compagni facciano il loro dovere. Il Milan giocherà con il classico 4-3-3, con Bennacer in cabina di regia, Bonaventura mezzala e Krunic al posto di Kessié. In difesa, Calabria dovrebbe prendere il posto di Conti.

Aggiornato il: 06-01-2020