Ibrahimovic dopo Milan-Samp: "Manca fiducia, ma ci rialzeremo"

Ibrahimovic: “Manca fiducia, ma ci rialzeremo”

Ecco le dichiarazioni rilasciate al termine di Milan-Sampdoria da Zlatan Ibrahimovic: “I tifosi mi danno motivazioni”.

Ci ha provato, Zlatan Ibrahimovic, ma non è bastato. Entrato in campo nella ripresa, il campionato svedese ha dato un pizzico di qualità all’attacco del Milan, ma la sua presenza non è stata sufficiente. Al termine del match, Ibra ha parlato ai microfoni di Sky Sport: “Tanta adrenalina e tanta emozione, sono tornato indietro a nove-dieci anni fa. Il rapporto con i tifosi è sempre bello, mi dà tante motivazioni”.

Zlatan Ibrahimovic Milan
Fonte foto: https://www.facebook.com/ACMilan/

Ancora una volta, il Milan ha manifestato gravi lacune sotto-porta: “In campo di vede che manca fiducia e aggressività nel fare gol, non siamo concreti. Bisogna capire cosa fare per far uscire il massimale della squadra. Sono qua da quattro giorni e proverò in tutti i modi a dare una mano. Manca un po’ di fiducia”.

Nel corso dell’intervista, Ibrahimovic ha parlato anche di Rafael Leao: “Gli ho spiegato che movimenti deve fare, questa è tutta esperienza. Dobbiamo soffrire per il momento, i tifosi non sono contenti perché i risultati non sono positivi. Lavoriamo e pensiamo positivo. Io sono molto emozionato, ma in campo sono concentrato: volevo fare gol e fare il segno di Dio sotto la Curva. Sono sicuro al 100% che ci possiamo rialzare, passo dopo passo”.

Aggiornato il: 06-01-2020