Milan, i rossoneri hanno subito 23 gol su 32 nella ripresa

Milan, i rossoneri hanno subito 23 gol su 32 nella ripresa

Tra i problemi del Milan vi è sicuramente quello di registrare dei cali nel corso dei secondi tempi.

Nel corso della sessione invernale di calciomercato è arrivato a Milano Zlatan Ibrahimovic, aiutando in questo a dare nuova linfa all’ambiente, aumentando l’entusiasmo della squadra e dei tifosi. Rispetto al girone di andata si sono registrati dei piccoli segnali di ripresa e la squadra vuole mettere una pietra sopra al girone di andata, cercando di ottenere il più alto posizionamento possibile in classifica, con la speranza di qualificarsi almeno in Europa League.

Gullit Bennacer Musacchio Stefano Pioli Milan-Sassuolo

L’allenatore Stefano Pioli sta lavorando per cercare di schierare ad ogni match la miglior formazione possibili e tra i problemi che bisogna sicuramente prendere in considerazione si annoverano i cali nel corso dei secondi tempi.

Proprio nel corso della ripresa, infatti, i rossoneri subiscono un maggior numero di gol, per l’esattezza, fino a questo momento, hanno subito 23 gol su 32 nella ripresa, ovvero quasi il 72%. Ma non solo, in base a quanto si evince dalla gazzetta.it, infatti, vi è un altro problema da non dover assolutamente sottovalutare: i rossoneri hanno incassato ben 11 reti nell’ultimo quarto d’ora. Dati, quelli appena evidenziati, sicuramente importanti che mostrano come nel corso della seconda frazione di gioco i rossoneri registrino spesso un calo che finisce per incidere inevitabilmente sul risultato delle partite.

Aggiornato il: 24-02-2020