Milan-Roma, la probabile formazione rossonera: avanti con il 4-2-3-1

Milan-Roma, la probabile formazione rossonera

Pioli si affiderà allo stesso undici schierato a Lecce. Rebic prima punta, Bonaventura sulla trequarti, Kjaer in difesa: ecco la probabile formazione del Milan.

Non sembrano esserci dubbi sulla formazione del Milan che scenderà in campo contro la Roma. Stefano Pioli, a meno di ripensamenti dell’ultima ora, confermerà lo stesso undici schierato a Lecce. Il tecnico rossonero, dunque, si affiderà nuovamente al 4-2-3-1, con Gigio Donnarumma tra i pali e il quartetto di difesa formato da Conti (sul binario di destra), Theo Hernandez (a sinistra), Kjaer e Romagnoli.

Simon Kjaer Milan
Nella foto: Simon Kjaer

In mezzo al campo, spazio al duo Bennacer-Kessié, mentre sulla trequarti, a sostegno dell’unica punta (che sarà Ante Rebic), ci saranno Bonaventura, Calhanoglu e Castillejo. Sarà un Milan all’insegna della continuità: Pioli ha trovato la quadra, ovvero una formazione di base equilibrata e affidabile. Presto Ibrahimovic tornerà al suo posto, al centro dell’attacco, con Rebic che si sposterà sull’esterno (probabilmente, sarà Jack Bonaventura a finire in panchina). Contro il Lecce la squadra ha mostrato di star bene anche dal punto di vista fisico: con la Roma sarà una sorta di esame di maturità.

Ecco, nel dettaglio, la probabile formazione rossonera anti-Roma:

MILAN: G. Donnarumma; Conti, Kjaer, Romagnoli, Hernandez; Kessié, Bennacer; Castillejo, Calhanoglu, Bonaventura; Rebic.

Aggiornato il: 27-06-2020