I due fischietti, Giacomelli e Nasca (ieri al VAR) dovranno stare fermi almeno per due turni. Il designatore Rizzoli non ha gradito l’arbitraggio di Milan-Roma.

Piero Giacomelli paga con almeno due turni di stop i disastri combinati nella gara di Serie A tra Milan e Roma. Secondo quanto riportato da Sport Mediaset, anche a un altro fischietto, Luigi Nasca, ieri al VAR, toccherà la stessa punizione. Entrambi, dunque, resteranno fuori un mese: l’operato dei due direttori di gara, infatti, non è affatto piaciuto al designatore Rizzoli.

San Siro
Nella foto: lo stadio San Siro

I vertici arbitrali ritengono che Nasca sarebbe dovuto intervenire dalla sala VAR richiamando Giacomelli alla review in occasione dei due calci di rigore concessi prima alla Roma e poi al Milan, entrambi ovviamente inesistenti e letteralmente “inventati” dall’arbitro del match.

TAG:
Milan-Roma Piero Giacomelli Serie A

ultimo aggiornamento: 27-10-2020


Buone notizie da Milanello: Rebic si allena in gruppo

Milan, Theo sottotono: ha bisogno di rifiatare?