Il Milan avrebbe nuovamente messo gli occhi su Angel Correa dell’Atletico Madrid, che dopo l’arrivo di Griezmann sta trovando poco spazio…

Il Milan sta continuando a sondare vari profili da poter acquistare nelle prossime sessioni di mercato. Uno dei nomi di cui si sta tornando a parlare ultimamente è quello di Angel Correa. L’attaccante argentino è stato seguito già qualche anno fa dal club rossonero, senza però trovare un accordo con il club di Madrid.

Icardi Spalletti Teun Koopmeiners Matteo Gabbia zaracho Ariedo Braida Ralf Rangnick runic Spalletti Ralf Rangnick Robinson Alexis Saelemaekers Matias Viña Ricardo Rodriguez Bernard Arnault Bernardeschi Januzaj Cengiz Under Elliott David Han Li Arnault Cassano Boban Becir Omeragic Stanislav Lobotka Juan Foyth ranking uefa Casa Milan Demiral Dani Olmo Gazidis

Quest’anno Correa sembrava poter trovare un po’ più di spazio ma con l’arrivo di Antoine Griezmann il suo minutaggio si è abbassato nuovamente Il classe 1995 però non è valutato poco dall’Atletico Madrid, che al tempo aveva fissato un prezzo di 50 milioni di euro. Si tratta di una cifra esorbitante e che potrebbe anche essere scesa negli anni. Notizia riportata da Calciomercato.it.

La redazione di Notizie Milan - giovane, dinamica e indipendente - vive il mondo rossonero 24 ore su 24.
Una passione a 360°, che si fa professione per raccontare in modo libero e scrupoloso le vicende del Diavolo.
Dalle news al calciomercato, dalle partite ai social, da Milanello a San Siro: la nostra missione è tenervi sempre aggiornati.
Perché Notizie Milan c’è, sempre e comunque, che si vinca o che si perda. Per i nostri lettori, per noi che amiamo questi colori.

Clicca qui per mettere "mi piace" alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per seguire Notizie Milan su Twitter
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram

Riproduzione riservata © 2021 - NM

calciomercato

ultimo aggiornamento: 04-11-2021


Mercato Milan: Isco e Asensio sono solo suggestioni?

Giroud-Inter, il retroscena: “Alla fine il Milan è stata la scelta migliore”