Si parla molto dell’attacco rossonero e pochissimo del contributo che Rebic dà proprio al reparto.

Come evidenzia la Gazzetta dello Sport, si parla tanto del rientro di Giroud dal Covid e della sua possibile prima esperienza da titolare in campionato, tantissimo di Ibra e dei suoi perpetui acciacchi che lo tengono lontano dal campo e che funestano l’attacco rossonero e poi non si parla quasi mai di Rebic. E’ giusto dare a Cesare quel che è di Cesare e ricordare che il croato ha svolto un compito difficilissimo, come quello di coprire le grandi assenza del reparto offensivo rossonero, in maniera egregia. La punta ha servito due assist nella vittoria contro la Lazio ed ha segnato anche il gol del pareggio nella trasferta di Liverpool, poi persa per 3-2. E’ doveroso riconoscere i giusti meriti che questo ragazzo possiede e cercare di sostenerlo per fare sempre meglio.

Juventus-Milan gol Rebic
rassegna stampa

ultimo aggiornamento: 17-09-2021


Juventus-Milan: sarà duello Cuadrado-Hernandez sulle fasce

Milanello, parla Messias: “Maldini è una leggenda”