Vittoria di carattere e qualità: il Milan annienta l’Atalanta in trasferta nonostante un arbitraggio ancora una svolta sfavorevole. Che partita al “Gewiss Stadium”.

Il Milan espugna Bergamo giocando una partita strepitosa. L’arbitro Di Bello ha provato in ogni modo a rimettere in quota l’Atalanta – prima concedendo un rigore dubbio, poi regalando la rete del 2-3 a Pasalic nonostante un netto quanto clamoroso fallo su Messias – ma non c’è stato verso. Perché la squadra di Stefano Pioli ha sfoderato una prestazione da urlo contro una delle migliori compagini del campionato. Calabria e Tonali nel primo tempo, Leao nella ripresa: una vera e propria prova di forza dei rossoneri, che lanciano in chiaro messaggio alla Serie A. Per lo Scudetto c’è anche il Diavolo.

Milan Liverpool Brahim Diaz

ultimo aggiornamento: 03-10-2021


Maldini: “Scudetto? Vogliamo migliorare. Su Kessie…”

Tonali a Dazn: “Scudetto? È il nostro obiettivo”