Secondo il Corriere della Sera, l’agente di Donnarumma avrebbe “spaventato” il Milan sbandierando offerte da altri club italiani.

Sul Corriere della Sera si parla della trattativa per il rinnovo di Gianluigi Donnarumma, il cui accordo con la società rossonera scadrà il prossimo 30 giugno. Secondo quanto riportato dal noto quotidiano, i vertici si via Aldo Rossi, che ovviamente vogliono trattenere il portiere a ogni costo, hanno messo sul piatto un ricco ingaggio da 7 milioni di euro netti a stagione (quindi un milione in più rispetto allo stipendio attuale).

Mino Raiola Dumfries
Nella foto: Mino Raiola

È da capire, però, se basteranno a convincere Mino Raiola, il quale – stando sempre a quanto riferito dal Corriere – starebbe starebbe “spaventando” il Milan sbandierando proposte importanti da parte di Juve e Inter. I tifosi, ovviamente, aspettano con ansia la fumata bianca. Dal canto suo, Gigio Donnarumma ha ribadito più volte la sua intenzione di restare in rossonero e difficilmente cambierà idea: per il “sì” è solo questione di tempo.

TAG:
calciomercato

ultimo aggiornamento: 28-12-2020


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Recupero Ibrahimovic, due le ipotesi

Milan, accordo a un passo con Simakan