Milan, il progetto non decolla: i tifosi meritano rispetto e chiarezza

Milan, il progetto non decolla: i tifosi meritano rispetto e chiarezza

La pesante sconfitta nel derby ha lasciato tanto amaro in bocca e i tifosi rossoneri si chiedono quale sia il progetto Elliott.

Dopo essere andato doppiamente in vantaggio nel corso del primo tempo, il Milan si è fatto rimontare nella seconda frazione di gioco dai nerazzurri. Una sconfitta che, viste le due reti di vantaggio, si sarebbe potuta evitare, ma invece non è stato così. Anzi, proprio nel cedimento nel derby alcuni hanno visto il vero volto dell’attuale Milan, presentandosi come il segno lampante di un progetto che non decolla.

Bennacer Galliani Daniel Friedkin Alexis Saelemaekers Raiola Florentino Luis Dani Olmo Paquetà Emirates Ghiglione Wesley Fofana Ralf Rangnick Giovanni Sartori Todibo Boban Rivera Casa Milan Andraz Sporar

Dopo la fine dell’era Yonghong Li, infatti, i rossoneri speravano di poter ripartire con l’arrivo del fondo Elliott. Con il comunicato iniziale attraverso il quale si annunciava una nuova era, infatti, Paul Singer, capo del Fondo, poneva tra i principali obiettivi proprio la stabilità e la volontà di creare un lungo progetto grazie all’apporto di milioni pur di stabilizzare il club, per poi continuare ad investire.

Nonostante l’impegno della società, però, i risultati non sono affatto quelli sperati. Pur avendo speso 805 milioni di euro, infatti, il fatturato e il disavanzo a bilancio non rispecchiano tale sforzo e l’unico segnale positivo arriva dai tifosi che continuano a registrare presenze e pertanto fatturato. Nella scorsa stagione, ad esempio, il Diavolo ha registrato oltre un milione di sostenitori, per un incasso totale da circa 40 milioni di euro. Nonostante la delusione nel derby della Madonnina, poi, in occasione della sfida con la Juventus per la semifinale di Coppa Italia saranno presenti circa 70 mila spettatori, così come accade solitamente in occasione dei big match.

Un chiaro segnale, quello lanciato dai tifosi, che nonostante tutto continuano a seguire e ad amare i colori rossoneri, restando al fianco della propria squadra. Proprio i tifosi, quindi, meritano maggior rispetto e chiarezza, trovando una risposta ad una domanda che molti di loro continuano a porsi: qual è il progetto Elliott?

Aggiornato il: 11-02-2020