Il Milan vola in classifica: i rossoneri comandano la graduatoria della Serie A e hanno ben 10 punti in più rispetto alla passata stagione.

Un exploit incredibile: il Milan è al comando della classifica di Serie A e ha ben 10 punti in più rispetto alla passata stagione. Lo scorso anno, infatti, i rossoneri, dopo sei giornate di campionato, avevano totalizzato la miseria di 6 punti, frutto di due vittorie (contro Brescia ed Hellas Verona) e quattro sconfitte (con Udinese, Inter, Torino e Fiorentina).

serie A

L’Inter ha 7 punti in meno rispetto alla Serie A 2019-2020, la Juventus, invece, è a -4. Straordinario il balzo in avanti del Sassuolo (+8), bene anche la Sampdoria di Claudio Ranieri (7 punti in più). Crolla il Torino con Marco Giampaolo alla guida (-8).

Milan 16 punti (+10 rispetto allo scorso campionato)
Sassuolo 14 (+8)
Juventus 12 (-4)
Atalanta 12 (-1)
Napoli 11 (-1) **
Inter 11 (-7)
Hellas Verona 11 (+5)
Roma 11 (=)
Sampdoria 10 (+7)
Lazio 10 (=)
Fiorentina 7 (-1)
Cagliari 7 (-3)
Bologna 6 (-2)
Benevento 6 (in Serie B)
Parma 5 (-4)
Genoa 5 (=) *
Spezia 5 (in Serie B)
Udinese 3 (-4)
Torino 1 (-8) *
Crotone 1 (in Serie B)

* Una partita in meno
** Un punto di penalizzazione

La redazione di Notizie Milan - giovane, dinamica e indipendente - vive il mondo rossonero 24 ore su 24.
Una passione a 360°, che si fa professione per raccontare in modo libero e scrupoloso le vicende del Diavolo.
Dalle news al calciomercato, dalle partite ai social, da Milanello a San Siro: la nostra missione è tenervi sempre aggiornati.
Perché Notizie Milan c’è, sempre e comunque, che si vinca o che si perda. Per i nostri lettori, per noi che amiamo questi colori.

Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per seguire Notizie Milan su Twitter
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per scaricare la nostra APP

Riproduzione riservata © 2022 - NM

Milanello

ultimo aggiornamento: 03-11-2020


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Milan, possibile nuovo tentativo per Szoboszlai

Rinnovo Ibrahimovic: l’assist arriva dal fisco