Le voci su Rangnick non lo toccano. Stefano Pioli ha in testa un solo obiettivo: chiudere al meglio la stagione portando il Milan in Europa.

Le recenti dichiarazioni di Ralf Rangnick hanno creato scompiglio nell’ambiente Milan, spingendo Paolo Maldini a replicare con decisione. Le voci sul tedesco, invece, non sembrano scalfire le certezze di Stefano Pioli, che ha intesta un solo obiettivo: chiudere la stagione a testa alta. Come riporta La Gazzetta dello Sport, per l’allenatore milanista è come se il fantasma di Rangnick non esistesse.

Castillejo Milan-Juventus Stefano Pioli Milan derby

Professionale e imperturbabile: Pioli va avanti per la sua strada pensando solo al domani, ovvero alla ripresa del campionato. Il tecnico emiliano sta impostando il lavoro da svolgere a Milanello, senza badare ai rumors. C’è un campionato da portare a termine e una Coppa Italia (difficile, molto difficile) da provare a conquistare. Il mister, come detto, pensa solo a far bene e a portare il Milan in Europa League. Se il suo destino è già segnato, come molti sostengono, allora l’unica cosa da fare è uscire di scena con dignità. E magari con un risultato positivo. Insomma, Pioli è carico e tranquillo. E non vede l’ora di ricominciare. Il resto sono chiacchiere e non lo toccano minimamente.

La redazione di Notizie Milan - giovane, dinamica e indipendente - vive il mondo rossonero 24 ore su 24.
Una passione a 360°, che si fa professione per raccontare in modo libero e scrupoloso le vicende del Diavolo.
Dalle news al calciomercato, dalle partite ai social, da Milanello a San Siro: la nostra missione è tenervi sempre aggiornati.
Perché Notizie Milan c’è, sempre e comunque, che si vinca o che si perda. Per i nostri lettori, per noi che amiamo questi colori.

Clicca qui per mettere "mi piace" alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per seguire Notizie Milan su Twitter
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram

Riproduzione riservata © 2021 - NM

ultimo aggiornamento: 19-05-2020


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Milan, Rajkovic principale obiettivo se parte Gigio

Salvini: “Spero non ci sia pregiudizio sul calcio”