Pioli elogia il giovane talento di Brahim Dìaz e San Siro dedica allo spagnolo il coro di Kakà.

La Gazzetta dello sport giustamente oggi si è soffermata varie volte sulla prestazione fenomenale di Brahim Dìaz contro il Venezia nella partita di ieri sera. Tra i tanti elogi, anche Stefano Pioli ha voluto spendere parole di amore per il giovane talento spagnolo: “L’anno scorso giocavamo con un centrocampista, lui è un trequartista di qualità puro, un giocatore di tocco e inserimento. Un ragazzo con grande convinzione dei propri mezzi, ha avuto bisogno di tempo per maturare“. E non è finita qui: sul finire del match, Pioli ha spinto alla standing ovation il pubblico del Meazza, che ha intonato il celebre coro dedicato a Kakà, rivisitato per lo spagnolo: “Siamo venuti fin qui, siamo venuti fin qui, per vedere segnare Brahim“.

Milan Liverpool Brahim Diaz

rassegna stampa

ultimo aggiornamento: 23-09-2021


Milan, le condizioni di Ibra: Atletico Madrid nel mirino

Milan, Kessié ringrazia su Instagram i tifosi presenti nel match di ieri contro il Venezia