Il Milan sta vivendo un momento d’oro, con Stefano Pioli che “avvicina” alcuni mostri sacri rossoneri, come ad esempio Carlo Ancelotti.

Il Milan ha conquistato cinque vittorie nelle prime sei giornate di campionato. Prima di Pioli ci erano riusciti solo Capello ed Ancelotti.

Castillejo Milan-Juventus Stefano Pioli Milan derby

Proprio a proposito di Carlo Ancelotti, facendo un confronto con la stagione 2003/2004 anche in quell’occasione ci furono cinque vittorie e un pareggio nelle prime sei, 12 reti, 3 gol subiti, con Andriy Shevchenko a quota 6 gol. Al termine della stagione il Milan vinse lo scudetto, il numero 17 della storia rossonera.

Al momento i rossoneri hanno segnato 14 reti e ne hanno subite 5, con Zlatan Ibrahimovic capocannoniere a quota 7 gol. Pioli riuscirà ad ottenere lo stesso risultato di Ancelotti?


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Sconcerti: “Non c’è più nessuna ragione per cui il Milan non possa vincere il campionato”

Calciomercato Milan, occhi puntati su Schuurs dell’Ajax