Per la prima volta in questa stagione, Pioli può contare sull’intero organico alle sue dipendenze. Il tecnico del Milan può sorridere

Con i recuperi di Brahim Diaz, Leao e Mandzukic, per la prima volta in questa stagione Pioli ha l’organico al completo. Un’abbondanza – scrive Tuttosport – alla quale il mister rossonero non era più abituato da tempo, potenzialmente in grado di rivelarsi decisiva nello sprint finale per la qualificazione in Champions.

Spalletti Stefano Pioli derby Milan Rangnick
Nella foto, il tecnico rossonero Stefano Pioli

Il tecnico avrà a disposizione i due quartetti offensivi che aveva studiato a inizio torneo più le variabili Hauge e Krunic. Naturalmente, Leao e Mandzukic non avranno parecchi minuti nelle gambe, ma già vedere in panchina due simili pedine può far stare Pioli più sereno. 

TAG:
Brahim Diaz Mario Mandzukic Milanello Rafael Leao rassegna stampa

ultimo aggiornamento: 08-04-2021


Mandzukic, operazione riscatto: vuole meritarsi l’ingaggio

Mercato Milan: su Lovato c’è anche la Roma