Robinson-Milan, possibile ritorno di fiamme per lo statunitense

Milan, per la fascia sinistra occhio a Robinson

Il club di via Aldo Rossi potrebbe puntare nuovamente su Antonee Robinson, terzino in uscita dal Wigan. Sul fronte cessioni, occhio alla possibile partenza di Diego Laxalt.

Mercato Milan: Antonee Robinson tra gli obiettivi per la corsia mancina. I rossoneri lo avevano praticamente preso lo scorso gennaio dal Wigan, ma alcuni problemi di natura fisica – emersi durante le visite che il terzino statunitense aveva svolto a Milano – costrinsero il club ad annullare l’operazione. Ora il giocatore è guarito.

Dopo il lockdown, Robinson si è ripresentato in grande forma e adesso spera in un ritorno di fiamma del Milan. Ebbene, secondo indiscrezioni provenienti dall’Inghilterra, la società milanista potrebbe tornare alla carica per il giovane esterno, visti anche i problemi economici del Wigan, che potrebbe cedere i pezzi migliori della propria rosa per rimettere in ordine i conti. Il calciatore americano potrebbe rappresentare una valida alternativa al titolare Theo Hernandez.

Restando sempre sul binario di sinistra, Diego Laxalt potrebbe lasciare Milanello. Si era parlato di un possibile passaggio alla Lokomotiv Mosca, ma la trattativa non è mai decollata. L’uruguaiano, comunque, è destinato a partire, dopo essere tornato al Milan lo scorso gennaio. L’ex Toro, infatti, non sembra rientrare nei piani del tecnico Stefano Pioli.

Aggiornato il: 04-08-2020