Milan-Parma è finita con il risultato di 2-2. Ecco quanto dichiarato nel post partita dall’allenatore del Parma, Liverani.

È finita con il risultato di 2-2 la partita Milan-Parma. Ecco quanto dichiarato nel post gara dall’allenatore del Parma, Fabio Liverani.

serie A
serie A

Intervenuto ai microfoni di Sky Sport ha dichiarato: “L’analisi è ampia, siamo partiti bene, abbiamo trovato il vantaggio, poi il Milan ha spinto molto, ha preso pali e obiettivamente meritava il pari. Poi nel secondo tempo abbiamo trovato meritatamente il pari, dopo il 2-1 non abbiamo rischiato nulla. Prenderlo così è una beffa, ma non posso dire nulla ai ragazzi. C’è il rammarico ma lavoriamo per crescere“.

Ha quindi proseguito: “Dopo il 2-1 non abbiamo concesso nulla, eravamo in superiorità numerica, abbiamo preso gol con la difesa schierata, ma la perfezione dopo tre mesi non è fattibile. Lavoriamo per far crescere tutti“.

Sulle parole alla vigilia: “La forza del Milan è fuori discussione ma pensavo che tra Calabria e Gabbia, e dopo Kalulu, con Gervinho potevamo creare dei problemi. La seconda giocata è venuta con l’inserimento delle mezze ali. Per certi automatismi ci vuole tempo. Sarei stato meno rammaricato se il Milan avesse pareggiato prima“.

La redazione di Notizie Milan - giovane, dinamica e indipendente - vive il mondo rossonero 24 ore su 24.
Una passione a 360°, che si fa professione per raccontare in modo libero e scrupoloso le vicende del Diavolo.
Dalle news al calciomercato, dalle partite ai social, da Milanello a San Siro: la nostra missione è tenervi sempre aggiornati.
Perché Notizie Milan c’è, sempre e comunque, che si vinca o che si perda. Per i nostri lettori, per noi che amiamo questi colori.

Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per seguire Notizie Milan su Twitter
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per scaricare la nostra APP

Riproduzione riservata © 2022 - NM

ultimo aggiornamento: 13-12-2020


Milan-Parma, Pioli: “Rimane una serata storta. Secondo posto? Firmerei solo per il rinnovo”

Milan-Parma, Kessié: “Non siamo usciti dal campo soddisfatti”