Szoboszlai obiettivo del Milan: ha una clausola da 24 milioni

Milan, obiettivo Szoboszlai: ha una clausola da 24 milioni

La cifra è alla portata del club rossonero, che, su precisa indicazione di Rangnick, sta pensando di puntare con decisione sul talento Szoboszlai.

Mercato Milan: Dominik Szoboszlai è uno dei principali obiettivi del club rossonero per il reparto di centrocampo. Secondo quanto riportato dal quotidiano tedesco “Krone”, il nome del talento di proprietà del Salisburgo sarebbe uscito nell’incontro tra Ralf Rangnick e l’amministratore delegato rossonero, Ivan Gazidis, avvenuto lo scorso 18 giugno in Austria.

Ralf Rangnick Milan
Nella foto: Ralf Rangnick

Stando a quanto riferito da “La Repubblica”, nel contratto di Szoboszlai ci sarebbe una clausola di rescissione da 24 milioni di euro, pagabili in tre anni. Insomma, una cifra ampiamente alla portata del club milanista. I vertici di via Aldo Rossi sarebbero particolarmente tentati: il giocatore ungherese è un talento purissimo, non a caso piace a diverse big europee. Come il Paris Saint-Germain, ad esempio, ma non solo: Szoboszlai, infatti, fa gola anche ad Arsenal, Hertha Berlino, Siviglia e, soprattutto, Lazio. Il classe 2000 ha un contratto con il Salisburgo fino al 31 maggio 2022, ma questo non rappresenta certo un problema. L’ostacolo più grande è rappresentato dalla concorrenza: arrivare al giovanissimo calciatore non sarà un’impresa semplice, ma il Milan ci proverà. Perché Szoboszlai, come detto, è una precisa richiesta di Rangnick.

Aggiornato il: 28-06-2020