Il francese spinge per tornare in rossonero, ma non è così facile. Lo stipendio di Bakayoko, infatti, rappresenta un grosso ostacolo.

Mercato Milan: Timoue Bakayoko tra gli obiettivi per il centrocampo. Secondo quanto riportato dall’edizione odierna del quotidiano Tuttosport, nelle ultime ore sarebbero arrivati nuovi segnali di apertura da parte del francese, rientrato al Chelsea dopo la stagione in prestito al Monaco. Per tornare in rossonero, però, il giocatore dovrà fare un sacrificio sullo stipendio. Il suo attuale ingaggio, infatti, è fuori budget per il Milan.

Dominik Szoboszlai
Nella foto: Dominik Szoboszlai

In attesa di sviluppi sul fronte Bakayoko, gli uomini di mercato rossoneri stanno valutando anche altre piste per la mediana. La più calda porta a Dominik Szoboszlai, il quale continua a distribuire “like” ai post social della società milanista. Secondo quanto le indiscrezioni, Rangnick starebbe trattando in prima persona con il calciatore. Il costo dell’operazione con il Salisburgo, club proprietario del cartellino dell’ungherese, sarebbe di 24 milioni di euro – ovvero l’ammontare della clausola rescissoria – pagabili in tre rate da 8 milioni ciascuna. Insomma, una cifra alla portata del Milan, che presto, grazie al lavoro del professore, potrebbe accelerare sul ragazzo. I presupposti per la fumata bianca ci sono tutti, ma occhio alla concorrenza.

TAG:
Bakayoko calciomercato Dominik Szoboszlai Rangnick

ultimo aggiornamento: 10-07-2020


Milan-Eintracht, intesa per Rebic. Ma la Fiorentina…

“Non conosco Rangnick”. E la Bild dà dell’arrogante a Ibra