Zaracho-Milan, nuovi contatti: rossoneri sull'argentino

Milan, nuovi contatti per Zaracho

Il Milan vuole tenere viva la pista Zaracho: il Racing di Avellaneda chiede una ventina di milioni, la prima offerta rossonera è stata rifiutata.

Il Milan insiste su Matias Zaracho, talentuoso centrocampista di proprietà del Racing Club di Avellaneda. Secondo quanto riportato dal quotidiano Tuttosport, nelle ultime settimane ci sarebbero state delle telefonate tra i vertici di via Aldo Rossi e l’entourage del giocatore per tenere viva la pista. L’obiettivo del club rossonero è battere la concorrenza e aggiudicarsi con largo anticipo le prestazioni del giovane argentino.

Jeremy Toljan Zaracho Baresi Kakà Alexis Saelemaekers florentino luis Brescia-Milan Borini Adnan Januzaj Andrea Conti Wesley Fofana Asmir Begovic Bentaleb Ibrahimovic Rebic Lobotka Ibrahimovic Jovic Bennacer Todibo Leonardo Mariano Diaz Caldara Rafael Leao Casa Milan Camavinga Caldara Dani Olmo

Ma bisognerà convincere il Racing, che ovviamente vuole monetizzare il più possibile dalla cessione del suo gioiello più prezioso. Stando a quanto riferito dal noto giornale sportivo, Zaracho sarebbe molto tentato dalla corte milanista. La società di Avellaneda attende una proposta vicina ai 22 milioni di euro, ovvero la cifra della clausola rescissoria presente sul contratto del calciatore classe ’98. I contatti con il suo manager sono caldi: il Milan fa sul serio e vuole accelerare. La prima offerta rossonera (15 milioni cash) è stata rispedita al mittente: per portare il ragazzo in Italia bisognerà avvicinarsi alle richieste del Racing e sperare che nessun’altra squadra si presenti in Argentina con l’intenzione di pagare la clausola rescissoria.

Aggiornato il: 29-02-2020