Nuove indiscrezioni sull’interesse del noto imprenditore Bernard Arnault per il club rossonero. Il numero uno di Louis Vuitton porterebbe Guardiola e Mbappé.

Si torna a parlare di una possibile cessione del Milan. Secondo quanto riportato dal quotidiano “Il Giornale”, in ambienti finanziari starebbe circolando nuovamente la voce del possibile acquisto del club rossonero da parte di Bernard Arnault, imprenditore francese proprietario del gruppo del lusso LVMH.

Gordon Singer
Nella foto: Gordon Singer

Stando all’indiscrezione, le parti dovrebbero completare la transizione nel giro di dodici mesi, con il numero uno di Louis Vuitton che sarebbe pronto – addirittura! – a portare a Milano il tecnico spagnolo Pep Guardiola e il giovane fuoriclasse del Paris Saint-Germain, Kylian Mbappé, il quale diventerebbe la stella della squadra milanista. Ma da via Aldo Rossi è arrivata puntuale l’ennesima smentita.

Prima o poi il fondo Elliott venderà il Milan (rientra nei piani dell’hedge fund), ma non prima di averlo risollevato a livello tecnico ed economico. La famiglia Singer, infatti, vuole riportare la società rossonera in Champions League e rinforzare il potenziale della rosa e del brand per aumentarne il valore. Al momento, dunque, le voci su Bernard Arnault non trovano riscontri, nonostante continuino a girare in ambienti finanziari e non.

ultimo aggiornamento: 29-07-2020


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Rinnovo Ibrahimovic, cresce l’ottimo: si può chiudere a 4 milioni

Bollettino Coronavirus: 246.776 casi totali, 35.129 morti, 199.031 guariti