Lo scopriremo dopo l’intervento. Con Musacchio ko, Pioli darà più spazio a Gabbia. Vicino al recupero Duarte, mentre Romagnoli e Kjaer sono una garanzia.

Con una breve nota pubblicata ieri sul sito ufficiale del club, il Milan ha comunicato che il difensore Mateo Musacchio “dovrà sottoporsi a un intervento in artroscopia alla caviglia sinistra”. L’operazione – come riferisce la società di via Aldo Rossi – verrà eseguita dal professor Ramon Cugat la prossima settimana a Barcellona.

Spalletti Stefano Pioli derby Milan Rangnick
Nella foto: il tecnico rossonero Stefano Pioli

L’argentino, dunque, sarà costretto a operarsi per risolvere il problema alla caviglia che lo ha tormentato nell’ultimo periodo. Una tegola per Stefano Pioli, alla luce del tour de force che attende la squadra nei prossimi due mesi, con tante partite in pochi giorni. Dopo l’intervento saranno più chiari i tempi di recupero, che si prospettano lunghi. L’allenatore rossonero può consolarsi con il recupero di Leo Duarte, che potrebbe essere disponibile già per la partita contro il Lecce (più probabile con la Roma. Ovviamente, ci sarà maggiore spazio anche per il giovane Matteo Gabbia, che si era messo in bella mostra prima dello stop forzato dalla stagione. Ma i punti di riferimento in difesa restano il capitano Alessio Romagnoli e il danese Simon Kjaer: i due formano un tandem di assoluto spessore.

TAG:
Leo Duarte Mateo Musacchio Matteo Gabbia Stefano Pioli

ultimo aggiornamento: 19-06-2020


Milan, idea Naby Keita per il centrocampo: Rangnick ci prova

Kessié: “Ogni gara dev’essere per noi una finale”