Gli uomini di mercato del Milan stanno valutando le alternative a Ibra. Si andrà alla ricerca di un attaccante giovane.

Zlatan Ibrahimovic resta il grande obiettivo per l’attacco. Il Milan continuerà ad aspettare lo svedese finché potrà permettersi di farlo. Dopodiché, se non dovessero arrivare segnali, i vertici di via Aldo Rossi andranno su altri obiettivi. Un paio sono già stati individuati. Tutte le strade portano a Madrid, sponda Real. I rapporti con i Blancos sono ottimi e potrebbero esserci presto nuovi incroci di mercato tra i due club.

Secondo le indiscrezioni, i rossoneri avrebbero messo gli occhi su Luka Jovic e Mariano Diaz. I due attaccanti stanno trovando pochissimo spazio e sarebbero felici di cambiare aria a gennaio. Ibra o no, a inizio 2020 Boban e Maldini proveranno a regalare un nuovo centravanti a Stefano Pioli. Elliott e Gazidis sono stati chiarissimi: Zlatan è l’unica eccezione al progetto giovani. Se lo svedese dovesse rifiutare, dunque, il Milan non cercherà altri giocatori ultra-trentenni. Sia Luka Jovic che Mariano Diaz hanno i requisiti giusti: il Real Madrid non avrebbe problemi a cederli, ma ovviamente non ha intenzione di fare sconti né tantomeno regali.

Ecco un video con alcune giocate di Mariano Diaz:

La redazione di Notizie Milan - giovane, dinamica e indipendente - vive il mondo rossonero 24 ore su 24.
Una passione a 360°, che si fa professione per raccontare in modo libero e scrupoloso le vicende del Diavolo.
Dalle news al calciomercato, dalle partite ai social, da Milanello a San Siro: la nostra missione è tenervi sempre aggiornati.
Perché Notizie Milan c’è, sempre e comunque, che si vinca o che si perda. Per i nostri lettori, per noi che amiamo questi colori.

Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per seguire Notizie Milan su Twitter
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per scaricare la nostra APP

Riproduzione riservata © 2022 - NM

calciomercato Zlatan Ibrahimovic

ultimo aggiornamento: 18-12-2019


Gigio, Romagnoli e Pioli alla festa del settore giovanile rossonero

Romagnoli: “Siamo un gruppo giovane ma forte. A Bergamo per vincere”