Milan, il mercato potrebbe chiudersi con Ibra e Todibo

Milan, il mercato potrebbe chiudersi con Todibo

È probabile che non ci saranno altri innesti a gennaio. Le cessioni, però, potrebbero spingere (o costringere?) il Milan a investire ancora.

E se il mercato del Milan si chiudesse con l’arrivo di Ibrahimovic e (forse) Todibo? Ipotesi da non escludere. Al momento, infatti, i vertici di via Aldo Rossi non sembrano avere altri colpi in canna. Perlomeno non imminenti. I rossoneri hanno piazzato il colpo Ibra a “costo zero” e stanno per chiudere con il Barcellona l’acquisto del talentuoso difensore francese (l’affare con i catalani dovrebbe andare in porto sulla base di un prestito con dritto di riscatto fissato a 20 milioni di euro). All’orizzonte, però, nonostante la chiara intenzione di arrivare a un centrocampista, non si vedono altre operazioni.

Lobotka Haaland Paolo Maldini Erling Braut Haaland Todibo

Per il momento, come riporta La Gazzetta dello Sport, il mercato rossonero si ferma qui. È molto probabile, dunque, che non ci saranno altri innesti a gennaio. Ovviamente, la sessione invernale è appena iniziata e tutto può succedere, soprattutto se dovesse muoversi qualcosa sul fronte uscite. L’uscita di Ricardo Rodriguez o di Franck Kessié, ad esempio, potrebbe spingere i dirigenti rossoneri a investire su un altro terzino (piace Paolo Ghiglione del Genoa) e su un playmaker con qualità diverse da quelle di Ismael Bennacer.

Aggiornato il: 01-01-2020