Todibo-Milan, Massara a Barcellona per convincere il giocatore

Milan, Massara a pranzo con Todibo per convincerlo ad accettare

Il Barcellona vorrebbe cedere Todibo in prestito secco, ma il Milan vuole almeno il diritto di riscatto. E il giocatore non è convinto di lasciare per sempre i blaugrana.

Entra ufficialmente nel vivo la trattativa per Jean-Clair Todibo. Il direttore sportivo del Milan, Frederic Massara, è volato in Spagna per incontrare il Barcellona, club proprietario del cartellino del giovane francese, e provare a definire l’operazione. Ma ci sono ancora un paio di aspetti da chiarire.

Cassano Boban Becir Omeragic Stanislav Lobotka Juan Foyth ranking uefa Casa Milan Demiral

Il primo nodo da sciogliere è legato alla formula del trasferimento. Come riporta La Gazzetta dello Sport, il prestito di sei mesi mette tutti d’accordo, ma il Milan vorrebbe riservarsi la possibilità di un riscatto a fine stagione, mentre il Barça vorrebbe mantenere un controllo sul giocatore. Anche il ragazzo – che ha dato l’ok ai rossoneri – vorrebbe essere sicuro di tornare in Spagna a giugno, per poi valutare se restare a Barcellona o proseguire l’avventura a Milano.

Insomma, oltre alla società catalana, il Milan dovrà convincere anche il calciatore. E qui entra in gioco proprio Massara, che dovrebbe incontrare Todibo e il suo staff intorno all’ora di pranzo. Il mandato del d.s. milanista è ormai chiaro: convincere il 20enne centrale a sposare il progetto rossonero.

Aggiornato il: 04-01-2020