Maldini e Boban vogliono Allegri sulla panchina del Milan

Milan, Maldini e Boban vogliono Allegri

In panchina un allenatore esperto come Allegri, in campo un mix di talenti e giocatori importanti. Ecco l’ambizioso progetto di Maldini e Boban.

Non è Rangnick il candidato di Maldini e Boban per la panchina del Milan. Questa, al momento, è l’unica certezza. Ma c’è un nome in cima alla lista dei desideri di Paolo e Zvone: Massimiliano Allegri. Secondo quanto riportato dalla Gazzetta dello Sport, l’idea dei due dirigenti rossoneri sarebbe quella di affidare la panchina rossonera a un allenatore italiano, che conosca la Serie A e l’ambiente milanista.

Stefano Pioli derby Milan
Nella foto, il tecnico rossonero Stefano Pioli

Ovviamente, gli stessi Maldini e Boban fanno il tifo per Stefano Pioli. I responsabili dell’aera sportiva si augurano che il mister possa fare talmente bene da meritarsi la conferma, ma servirà un’impresa, come la vittoria della Coppa Italia o la conquista di un posto nella prossima edizione della Champions League. Difficile per non dire impossibile. Proprio per questo i vertici di via Aldo Rossi stanno cominciando a pensare al possibile sostituto del tecnico emiliano. Massimiliano Allegri sarebbe l’uomo giusto. Stando sempre a quanto riferito dalla Gazzetta dello Sport, Maldini e Boban, insieme all’allenatore toscano, proporrebbero un mix di giovani talenti e giocatori importanti: alla conferma di Zlatan Ibrahimovic seguirebbero altri quattro-cinque acquisti mirati.

Aggiornato il: 20-02-2020