Allegri o Rangnick? Sfida interna tra Maldini-Boban e Gazidis

Milan, è sfida interna: Maldini-Boban vogliono Allegri, Gazidis vota Rangnick

I due dirigenti che si occupano della parte sportiva vorrebbero puntare su Allegri, ma il manager sudafricano preferirebbe il tedesco ex Lipsia.

Il futuro di Stefano Pioli sulla panchina del Milan è sempre più incerto. Solo la qualificazione in Champions (o la vittoria della Coppa Italia, ma potrebbe non bastare) gli darebbe la certezza di restare a Milanello. In estate, dunque, i vertici rossoneri potrebbero affidare la squadra a un nuovo allenatore, ma in via Aldo Rossi, secondo quanto riportato dalla Gazzetta dello Sport, ci sarebbero due visioni diverse. Maldini e Boban punterebbero sul ritorno di Massimiliano Allegri, mentre Ivan Gazidis preferirebbe il tedesco Ralf Rangnick.

Allegri Gianluca Scamacca Pellegatti Matias Viña Saelemaekers Florentino Luis Antonee Robinson Januzaj Juan Jesus Omar Alderete Dani Olmo Jerome Boateng Cengiz Under Christensen Simon Kjaer Petagna elliott Milan Arrigo Sacchi Rivera Maldini Boban Todibo Llorente Milan

Insomma, due “fazioni” con idee decisamente diverse. Da una parte i due dirigenti che si occupano della parte sportiva, dall’altra e l’amministratore delegato milanista. Chi la spunterà? A proposito di Allegri, primo nome sul taccuino di Maldini e Boban, non sarà facile riuscire a convincerlo. Sulle sue tracce, infatti, ci sarebbe anche la Juventus, che starebbe pensando di riportarlo a Torino. Dal canto suo, il tecnico livornese ha rifiutato diverse offerte provenienti dall’estero proprio perché preferirebbe restare in Italia, ma per convincerlo servirà un progetto importante. Oltre ad Allegri, però, Maldini e Boban dovrebbero riuscire a convincere anche Gazidis.

Aggiornato il: 12-02-2020