L’eventuale conquista dello Scudetto da parte del Milan rappresenterebbe un record “storico”, in termini di rimonta a 10 giornate dal termine

Non succede, ma se succede… Il Milan crede ancora nello Scudetto, con Ibrahimovic che non si pone limiti. Considerando l’era dei tre punti per vittoria – segnala La Gazzetta dello Sport – è capitato appena 4 volte dal 1995 al 2020  che la squadra in testa alla classifica a 10 giornate dalla fine non abbia poi vinto il campionato (in realtà per l’Inter sono 11, dovendo recuperare la partita col Sassuolo). 

Nicchi Conte Albertini Infantino Coronavirus Serie A coronavirus Milan-Genoa Pradè Calhanoglu Commisso Lega Serie A Ante Rebic diego laxalt Rebic Paquetà ricardo rodriguez Rebic Stefano Pioli Kessié nuovo San Siro Milan-Sassuolo

A compiere la prima impresa fu il Milan: dopo 24 turni (era una Serie A con 18 squadre al via) comandava la Lazio, ma furono gli uomini di Zaccheroni ad aggiudicarsi il tricolore. L’anno seguente i biancocelesti cancellarono l’onta, infliggendo la medesima sorte alla Juventus, capolista a +4 alla 24esima. 

Nel 2002 lo psicodramma dell’Inter: dopo 24 turni era in testa in coabitazione con la Roma, a +1 sulla Juventus, ma chiuse terza in quel 5 maggio che ancora agita gli incubi nerazzurri. Ultimo ribaltone nel 2002, quando i bianconeri di Conte recuperarono le 4 lunghezze di ritardo che avevano sul Milan di Allegri alla 28esima. Per il Diavolo, quello rimarrà in eterno il campionato “del gol di Muntari”.

Meglio, allora, guardare avanti, accarezzando il sogno di una rimonta ai danni dei cugini: colmare un gap di 4 punti a 10 giornate dalla conclusione è il massimo che sia stato realizzato finora, fare meglio significherebbe riscrivere gli annali. 

TAG:
Milan rassegna stampa

ultimo aggiornamento: 23-03-2021


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

CorSport – Milan alle prese con l’interrogativo Romagnoli

CorSera – Ibra, rinnovo vicino col Milan: famiglia pronta a raggiungerlo