Seguici su

Notizie

Milan, l’ex Nocerino: “Meglio Ibra per 20 partite che un altro per 40”

Zlatan Ibrahimovic esultanza

L’ex giocatore e campione d’Italia del Milan Antonio Nocerino ha parlato ai microfoni di calciomercato.com del momento dei rossoneri.

Intervistato da calciomeercato.com l’ex centrocampista e campione d’Italia col Milan Antonio Nocerino, oggi allenatore delle giovanili dell’Orlando City negli USA ha parlato della sua esperienza in rossonero e dell’attuale corsa scudetto.

Zlatan Ibrahimovic

Sullo scudetto: “Era il 2012, un gruppo stellare”. Sulla corsa scudetto di oggi: “È un campionato combattuto e imprevedibile, la corsa scudetto mi piace e ci metto anche la Juve. Il Milan ha seminato per due anni, la speranza è che possa presto raccogliere”.

Dalla sua esperienza in rossonero sono cambiate tante cose. Ibra, invece, è sempre lì. 

“È un mostro. Un trascinatore, esempio per tanti ragazzi. Il nuovo Milan è nato con il suo arrivo, ha cambiato la mentalità. Guardiamo la crescita di Theo Hernandez e Leao. Con lui, o si pedala o si pedala. Non ci sono vie di mezzo e te lo fa capire subito. Ricordo che al primo allenamento mi diede un’ancata così forte da farmi volare per cinque metri (ride, ndr). Vedere Zlatan alzare l’erba durante le navette fa riflettere. ‘Se lo fa lui che è un fuoriclasse, devo farlo anch’io’, ti dici”.

In quale ruolo lo vede in futuro?

“Di sicuro dovrà ascoltare il fisico, ma fin quando c’è penso che debba continuare. Meglio lui per 20 partite a stagione rispetto a un altro che possa farne 40. In ogni caso, non lo vedo come allenatore. È curioso, si occupa di tante cose fuori dal calcio e ha una visione ampia. Per me è più un dirigente. Con la sua mentalità, potrebbe avere un ruolo da tramite tra campo e società”.

Ha accennato a Theo Hernandez e Leao.

“Il Milan ha una corsia mancina fortissima, parliamo di giocatori devastanti negli spazi. Se parte in progressione, Theo spacca le partite. E lo fa spesso accentrandosi, grazie ai movimenti del portoghese, bravo a dare ampiezza alla manovra. È una delle fasce migliori del campionato e funziona perché si dividono i compiti alla grande. Guardando in Europa, penso alle corsie che ha il Liverpool con Salah, Mané e i due terzini a supporto. Il livello è quasi come quello”. 

Nel Milan di oggi chi somiglia a Nocerino?

“Per loro, spero nessuno (ride, ndr). Nella mia prima stagione ho fatto 11 gol, ma ero in una squadra che mi permetteva di arrivare spesso alla conclusione in area. E il mio fisico mi supportava nelle corse a tutto campo. Qualche gol in più farebbe comodo e ai centrocampisti di questo Milan posso solo augurare di farne una marea”.

Uno che non segna da un po’ è Brahim Diaz. https://7376a40576c7d37c6e7f61c2419d7bd6.safeframe.googlesyndication.com/safeframe/1-0-38/html/container.html”Sta passando un momento non brillante, come tutta la squadra. Ma non c’è un problema di singoli, il calcio non è tennis e tutti i giocatori vivono fasi meno brillanti nell’arco di una stagione. Da Brahim ci si aspetta tanto, ma periodi così capitano. Ora la squadra fatica a segnare, però se una partita si sblocca presto può esserci spazio per le giocate anche durante un momento no. Se parliamo di lui, è perché ha qualità e se lo merita”. 

Tra i protagonisti della stagione c’è Maignan, arrivato per sostituire Donnarumma.

“È un ottimo portiere, ma credo che per qualità Gigio sia uno da top 3 a livello mondiale. È un talento, guardiamo cos’ha fatto fino a oggi e ricordiamoci che ha solo 22 anni. Ho avuto la fortuna di allenarmi con Buffon e ciò che ho visto fare a Donnarumma si avvicina molto alle cose che faceva Gigi”. 

Restando tra i pali, l’Inter si prepara a un cambiamento. Come vede il dualismo tra Onana e Handanovic?

“Onana è un grande portiere. Lo seguo da un po’ e mi piace, ha personalità e sa giocare con i piedi. Oggi vive un momento particolare, non è facile ricominciare dopo un periodo di inattività. Ma penso che se uno come Buffon abbia potuto fare il secondo, possa farlo anche Samir. Avere due giocatori così può essere solo un bene per l’Inter”. 

Nell’ultima partita di campionato tra Inter e Verona si è rivista la versione migliore di Barella. 

“È uno dei migliori in Italia, ma spero che possa fare qualche gol in più. Li ha nelle gambe e glielo auguro. Credo che quest’anno, insieme a Tonali, sia stato il centrocampista con il rendimento più alto“. 

Nel corso della stagione, Stefano Pioli ha insistito sulla questione del tempo effettivo. Cosa ne pensa?

“Dipende tutto dalla cultura, dalla mentalità. In Serie A si fischia tutto, ogni contatto è un un fallo. Pensiamo a City-Liverpool, sembrava che l’arbitro avesse dimenticato il fischietto a casa“.


Gol e highlights Serie A

Prodotti ufficiali AC Milan,
per i veri tifosi del diavolo rossonero!

Guarda le offerte

La redazione di Notizie Milan - giovane, dinamica e indipendente - vive il mondo rossonero 24 ore su 24.
Una passione a 360°, che si fa professione per raccontare in modo libero e scrupoloso le vicende del Diavolo.
Dalle news al calciomercato, dalle partite ai social, da Milanello a San Siro: la nostra missione è tenervi sempre aggiornati.
Perché Notizie Milan c’è, sempre e comunque, che si vinca o che si perda. Per i nostri lettori, per noi che amiamo questi colori.

Clicca qui per iscriverti alla Newsletter
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per seguire Notizie Milan su Twitter
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per scaricare la nostra APP


Primo Chef App


Leggi anche

Gazidis Massara e Maldini Gazidis Massara e Maldini
Calciomercato11 ore ago

Mercato: concorrenza per il Milan su Broja

In vista della prossima stagione il Milan è a caccia di un attaccante e Broja è tra i preferiti, ma...

Theo Hernandez Jonathan Clauss Theo Hernandez Jonathan Clauss
Notizie11 ore ago

Verso Milan-Juve: Theo si allena in gruppo

Il terzino francese si è allenato con il resto del gruppo ed è quindi da considerarsi recuperato per la sfida...

Charles De Ketelaere Charles De Ketelaere
Notizie12 ore ago

Quando si vedrà il vero De Ketelaere?

Non c’erano molti giocatori che potevano uscire dalla partita allo Stamford Bridge sentendosi positivi, ma Charles De Ketelaere si è...

Stefano Pioli Stefano Pioli
Notizie12 ore ago

Milan: anche la sconfitta contro il Chelsea servirà a crescere

La partita di Stamford Bridge tra Chelsea e Milan aveva tutte le carte in regola per essere una classica notte...

Tifosi Milan Tifosi Milan
Notizie12 ore ago

Passione Milan: oltre 150.000 spettatori a San Siro tra Juventus e Chelsea

Il pesante risultato contro il il Chelsea non ha smorzato l’entusiasmo dei tifosi rossoneri in vista delle prossime due partite...

Calciomercato12 ore ago

Mercato: Milan sul Top Player, conferme dall’Inghilterra

Anche dall’Inghilterra confermano il forte interesse del Milan sul top player per il mercato di gennaio. Calciomercato.com riporta come anche...

Cassano Sileri Gravina Spadafora Milan-Genoa Matteo Gabbia Sarri Milan-Juventus Antonio Conte Inter-Milan Saelemaekers Paquetà Matteo Gabbia Milan-Sampdoria Leao Cassano Milan Todibo Luka Jovic settore giovanile Ancelotti Milan-Sassuolo Shevchenko nuovo San Siro Kessié Mattia Caldara Ibrahimovic Cassano Sileri Gravina Spadafora Milan-Genoa Matteo Gabbia Sarri Milan-Juventus Antonio Conte Inter-Milan Saelemaekers Paquetà Matteo Gabbia Milan-Sampdoria Leao Cassano Milan Todibo Luka Jovic settore giovanile Ancelotti Milan-Sassuolo Shevchenko nuovo San Siro Kessié Mattia Caldara Ibrahimovic
Notizie13 ore ago

Scontro tra Milan-Inter e Comune per l’affitto di San Siro

Milan e Inter sono riuscite a ottenere una detrazione sull’affitto che pagheranno al Comune per l’utilizzo di San Siro. Il...

calcio pallone Serie A Jovic calcio pallone Serie A Jovic
Notizie13 ore ago

Ecco il nuovo tecnico del Club di Serie A

Dopo aver esonerato l’allenatore, il club di Serie A ha annunciato ufficialmente in nuovo tecnico. Dopo aver esonerato Marco Giampaolo...

lutto lutto
Notizie15 ore ago

Lutto nel mondo del calcio: si è spento il noto preparatore

E’ morto Gian Piero Ventrone, preparatore atletico al Tottenham di Conte. Lutto nel mondo del calcio. Si è spento all’età...

Pierre Kalulu Pierre Kalulu
Notizie16 ore ago

Chelsea-Milan: si salvano solo Leao e Kalulu

Il Milan è uscito sconfitto 3-0 dal Chelsea allo Stamford Bridge dopo una prestazione deludente. Tuttosport scrive che un paio...

Pierre Emerick Aubameyang Pierre Emerick Aubameyang
Notizie16 ore ago

Aubameyang stregato da Leao

L’attaccante del Chelsea, ieri in goal, Pierre Emerick Aubameyang tesse le lodi ai rossoneri nonostante la sconfitta per 3-0. TuttoMercatoWeb...

Maldini Maldini
Notizie16 ore ago

Maldini: “Vogliamo rinnovare 3 contratti, Milan società ideale per Leao”

Il direttore dell’area tecnica del Milan Paolo Maldini si esprime su alcuni casi spinosi quali i prolungamenti di Leao, Bennacer...


   Guarda Video

Più letti